Home » Varie ed eventuali

Online la storia dei videogiochi, Aggiornata!

22 02 2009 Nessun Commento Scritto da:

Continua il lavoro di trasferimento dal vecchio sito al mio nuovo Blog. Ho aggiornato la storia dei Videogiochi che finalmente è online qui

“Ci sono molte tesi su quale è stato realmente il primo videogioco e chi lo invento’, c’è chi lo fa risalire alla creazione delle prime calcolatrici (e quindi a Babbage), chi invece più realisticamente pone la nascita dei videogiochi tra gli anni 50 e 70. A mio parere il primo videogioco fu sviluppato nel 1958 da Willy Higinbotham al Brookhaven National Laboratory: una specie di PONG giocabile su un oscilloscopio. Lo chiamo’ ‘Tennis per 2′ e divenne abbastanza popolare tra i visitatori del laboratorio. Higinbothan morì nel 1995 senza aver mai brevettato il suo videogioco; in ogni caso, avendolo creato sul lavoro, il brevetto sarebbe appartenuto al governo degli stati uniti d’America.. quindi possiamo affermare senza tema di smentita che i videogiochi sono nati negli U.S.A. Nel 1949 un ragazzo di nome Ralph Baer, al lavoro per una compagnia di televisori (loral) viene incaricato di creare la migliore televisione di sempre e cerca di inserirvi un videogioco, ma per ora della sua idea non se ne fa nulla. Nel 1961 uno studente universitario di nome Steve Russel creò su un mainframe dell’università (un PDP-1) un gioco che chiamò Space War (dal quale space invaders attinse molto, questo per farvi capire di che gioco si trattava.. non per insinuare nulla!). Come accade spesso negli ambienti universitari, il gioco si diffuse a macchia d’olio sui computer di tutte le università d’america. Il gioco raggiunse anche dei tizi chiamati Nolan Kay Bushnell e Bill Pitts, rispettivamente nell’università dello Utah e a Stanford.”

Articoli correlati:

Aggiunte le schede di Xbox e Ps2
Approfittando della giornata d...
Addio a Jack Tramiel, fondatore di Commodore
E' di due giorni fa la not...
Retro Edicole
Nella mia infanzia videoludica...

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o un trackback dal tuo sito o blog. Puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

Sii gentile. Niente volgarità. Resta in argomento. No spam.

Puoi utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo Blog supporta i Gravatar! Per ottenere il tuo gravatar registrati gratuitamente su Gravatar.

Subscribe to comments on this post

SprinTrade - Come guadagnare soldi con l'affiliazione