Home » Videogiochi

Golden Axe (Sega – 1989)

08 11 2009 2 Commenti Scritto da:

golden axe title

Sviluppato dal creatore di Altered Beast, Golden Axe è uno dei maggiori successi a 16 bit di Sega per le sale giochi degli ani 80-90. Ricordo ancora oggi la fila e gli spintoni per giocarci al bar Centrale del mio paesello natale, battuti forse solo da Out run e Dragon’s Lair.

Il gioco è un hack’n slash (in sostanza un picchiaduro con spade..) di ambientazione fantasy; all’inizio si può scegliere un personaggio tra tre: Ax Battler il classico eroe alla Conan, Tyris Flare l’amazzone e il nano vichingo Gilius Thunderhead, dopodichè ci si lancia nell’avventura (anche in 2 giocatori) che consiste nel salvare il re e la principessa del reame di Yuria rapiti dal solito megacattivone di turno. Si procede attraverso una mappa disegnata man mano che vi farà attraversare un villaggio costruito sul guscio di una tartaruga per arrivare al castello e allo scontro finale con il boss. Durante il gioco oltre all’arma in dotazione si potranno sfruttare attacchi magici, stile smart-bomb, che vanno ricaricati collezionando boccette blu. Queste boccette si raccolgono strappandole a dei nanetti che appaiono in sequenze di intermezzo tra i vari livelli, semplicemente prendendoli a calci. Oltre agli attacchi magici si potranno cavalcare alcune creature (rubandole ai nemici) dotate anch’esse di capacità di fuoco. Una di queste creature (i bizarrians) è stata già vista in altered beast come nemico nel secondo livello. Alla fine del gioco, durante i titoli di coda vengono mostrati ipersonaggi del gioco che ‘escono’ dal cabinato in sala giochi e scappano in una città, seminando presumibibilmente un po’ di distruzione. Il finale non è presente nelle versioni casalinghe.

Il gioco come detto ebbe un grandissimo successo in sala giochi e fu convertito per il 16 bit casalingo di Sega, il Megadrive. Nella conversione fu aggiunta una modalità di gioco denominata The Duel, nella quale si affrontavano gruppi di nemici in stile street fighter. Furono inoltre aggiunti due livelli extra per compensare la scarsa longevità della versione arcade, da contro però fu eliminato il parallasse dello scrolling dei fondali, ridotta la palette dei colori e eliminate alcune animazioni. Da notare che l’ascia di Gilius non era più dorata (Golden Axe..) ma d’argento! Il successo fu comunque buono e arrivarono sequel per più o meno tutte le altre piattaforme casalinghe, per arrivare a coprire afino ai giorni nostri con: Sega CD, Sega Master System, MS-DOS, Amiga, Commodore 64, Pc Engine duo,  Atari ST, ZX Spectrum, Nintendo 64, Dreamcast, Virtual Console, PlayStation 2, PlayStation Portable, WonderSwan Color, iPhone OS. Per il Game Gear invece fu fatto uno spin off con il GDR Ax Battler: a legend of Golden Axe.

Nonostante la scarsa lunghezza il gioco era abbastanza impegnativo e procedere a forza di spadate nel reame di Yuria dava una soddisfazione senza pari. Di sicuro un grande classico nel suo genere!

Voto: 8/10

Pagina Wikipedia del gioco
Articolo sul gioco su appunti digitali
Golden axe su KLOV

Articoli correlati:

Online la storia della Atari
"Nel 1968 Nolan Kay Bushn...
Fifa International Soccer (1994 - Electronic Arts)
Forse non tutti ricordano la n...
XBOX360: La mia odissea dei 3 Led Rossi (RROD)
Se avete una xbox 360 da almen...

2 Commenti »

  • Decio dice:

    L’ho finito la settimana scorsa in un’ora di gioco…

  • cdp76 (author) dice:

    Stai facendo il modesto.. Mi sa che ci avete messo mezz’ora scarsa in doppio!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o un trackback dal tuo sito o blog. Puoi anche sottoscrivere questi commenti via RSS.

Sii gentile. Niente volgarità. Resta in argomento. No spam.

Puoi utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo Blog supporta i Gravatar! Per ottenere il tuo gravatar registrati gratuitamente su Gravatar.

Subscribe to comments on this post

SprinTrade - Come guadagnare soldi con l'affiliazione